Vertigini

Con il termine "vertigini" si intende l'instabilità a camminare o a stare in piedi, relativamente a noi o al mondo intorno a noi.

Questa condizione può insorgere senza cause apparenti.

il più delle volte riguarda una compressione dei fasci vascolo nervosi che scorrono al livello dell'articolazione temporo mandibolare.

E ciò che può essere dovuto ad una retroposizione della Mandibola, che ha, come evidenze cliniche, in bocca, una sovraocclusione. Ma, potrebbe anche riguardare un'alterazione dei centri del cerveletto.

Non vanno escluse le problematiche al livello delle Afferenze sensoriali che arrivano dagli occhi e dalle orecchie.

Fermo restando tuttavia che tutto passa attraverso la comprensione di come stiamo conducendo il nostro stile di vita: se è conforme col dictat della nostra anima o se invece ci stiamo comportando suggestionati dai modelli educativi in voga, uno strumento di lavoro che ci consente di comprendere in quale direzione stiamo andando può essere l'attivatore del respiro.

VUOI RICEVERE MAGGIORI INFORMAZIONI?

Contattami